abiti eleganti e incredibili e sarees pre-drappeggiato

Se siete scosso anche da questa collezione di set di drappeggi femminile, guardare ai pezzi esclusivi di questa linea qui e aggiungere un posto unico nel portachiavi.

L’aggiunta di più glamour all’evento è stata la collezione di abiti da sposa indiani Vikram Phadnis. Ha usato tessuti in toni terrificati con zardosi e gocce di lavoro. La bellezza della collezione era che era non solo sari e lehengas ma anche kurtis, palazzi e sarees mezzo con influenze occidentali e indiani. Il modello giù per la rampa nella lunghezza del anarkalis terra piacevole con glitter e gli oggetti che hanno lasciato gli spettatori affascinati.

I vestiti erano un gioco meraviglioso tra ricchi tessuti e disegni intricati su di loro. Aggiungendo al quoziente glamour della serata, gli spettatori Dia Mirza e Bipasha Basu. Dia indossava un kurta con lehenga rete attraente associata con una giacca di velluto, mentre Bipasha aveva l’aria sorprendente in un lehenga oxalangée 18 kali con un choli velluto e dupatta due toni.

Ultimo ma non meno importante, il Designer sognatrice Bollywood, Manish Malhotra ha presentato la sua collezione di cocktail ispirati indiani “Gloss” per il gran finale della Lakme India Fashion Week 2014. L’abiti da sposa indiana presentato nella collezione era tutto Ciò che Manish Malhotra è conosciuto – glamour, lucido e lucido. lehengas squadra elaborato con dorso a cholis vestiti per damigelle, abiti eleganti e sorprendenti e sari pre-drappeggiato nei toni ricchi hanno affascinato il pubblico.
Gli abiti vibranti nei disegni brillanti avrebbero sicuramente sognato per i veri registi di ogni sposa. Lo spettacolo della notte era Kareena Kapoor in kurta frizzante con un lehenga pannelli e un grigio in tulle mantello ricamo. Secondo lo stile di Manish Malhotra vestiti di comunione, tutti gli abiti hanno reso l’aspetto di un film

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *